Le gallinelle del signore

Questo nome fa pensare subito a qualcosa di biblico.. ma no! Stiamo parlando della coccinella. Questo esserino appartiene alla famiglia dei Coccinellidi ed è un coleottero. Siamo cresciuti con il pensiero che queste portino fortuna però ci sono delle curiosità che forse non sapete.. 🐞Sono velenose: i loro vivaci colori servono ad avvisare i predatori della loro pericolosità,quindi non pericolose per l’uomo; 🐞Sono cannibali: dopo che le uova si aprono, le larve si mangiano tra di loro e sopravvive solo la larva che ha l’istinto predatorio più elevato; 🐞Puzzano: avete mai messo le coccinelle nel bicchiere di plastica? forse vi … Continua a leggere Le gallinelle del signore

Qualcuno ha detto mimetismo?

Siamo nel gruppo dei fasmidi e parliamo del simpatico insetto stecco. Questi insetti è “possibile” vederli nella stagione autunnale infatti questo autunno ho passato pomeriggi interi alla ricerca di costui.. senza ottimi risultati dato che non solo è difficile vederlo, ma uno dei suoi posti preferiti sono i rovi! L’insetto stecco ha dimensioni che variano dai 5 ai 25 cm, generalmente la loro forma fisica è abbastanza esile. Alcune specie sono provviste di ali mentre altre sono sprovviste (cioè, attere); Hanno un apparato boccale di tipo masticatore con robuste mandibole e palpi labiali, si ciba di vegetali e predilige il … Continua a leggere Qualcuno ha detto mimetismo?

La falena più grande d’Europa

Stiamo parlando della Saturnia del pero, chiamata anche saturnia maggiore. Questa falena appartiene alla famiglia dei Saturnidi. Le sue caratteristiche sono: presenza di occhi su ogni ala, dimorfismo sessuale e atrofizzazione dell’apparato boccale; per quest’ultimo motivo, ha un ciclo vitale molto breve e muore per denutrizione. È facilmente riconoscibile, soprattutto per la sua splendida grandezza. Inoltre si possono notare gli occhi di pavone sul colore marrone che sfuma sul grigio, i bordi contornati di una fascia chiara. Differenza tra maschi e femmine sono: le femmine sono più grandi dei maschi (apertura alare che va dai 10 cm ai 17 cm), … Continua a leggere La falena più grande d’Europa

L’ERBA PESCE..

..o meglio chiamata Salvinia natans (con nessun riferimento politico🙊), è una pianta acquatica che deve questo buffissimo “nomignolo” alla disposizione delle foglie a lisca di pesce. È una felce galleggiante senza radici,i piccoli fusti di cui è costituita, sono poco ramificati; le sue foglie sono collocate una di fronte all’altra e sono al massimo 16 su un fusto; la foglia ha dei peli che la rendono idrorepellente, permettendole così il galleggiamento. Si riproduce tramite spore che nascono alla base della pianta. Le poche radici che ha sono nutrimento per piccoli pesci, quali le utilizzano anche come nascondiglio. Questa felce è … Continua a leggere L’ERBA PESCE..

La rara e pericolosa fioritura della canna di bambù

Sapevate che la canna di bambù muore dopo aver fiorito? Ebbene si, approfondiamo l’argomento. Il bambù è una graminacea e appartiene alla sottofamiglia delle bambudoideae. Questa pianta è una sempreverde ed è perenne, un caso raro per le graminacee.. Sapevate che è una pianta assolutamente ecosostenibile? Difatti il bambù ha un ciclo di crescita rapidissimo, circa di 5 anni, ed è spontaneo, non vi sono coltivazioni intensive poiché è autonomo e abbondante. Si parla tutti i giorni di ciò che può far bene all’ambiente e questa sempreverde è una pianta benefica per l’ecosistema.. o addirittura un oro verde. Il bambù … Continua a leggere La rara e pericolosa fioritura della canna di bambù

SOS larve

Come distinguere larve dannose da larve totalmente innocue? Oggi vedremo la differenza tra una larva di Cetonia Aurata e una larva di Melolontha, comunemente chiamata maggiolino. LARVA DI CETONIA AURATA LARVA DI MELOLONTHA La prima differenza che potete subito notare, sta nella lunghezza delle zampette. La larva di cetonia aurata ha zampette corte e atrofizzate mentre la larva di melolontha ha zampette più lunghe e quindi arti molto più sviluppati. La seconda differenza è quella del cibo di cui si nutrono. La larva di melontha è così dannosa poiché si nutre di radici e quindi porta a morte certa la … Continua a leggere SOS larve

Scegliamo quello giusto

Abbiamo la possibilità di scegliere tra 4 tipi di terreno, non tutti i terreni vanno bene per tutte le piante ma bisogna fare una distinzione.🌈 Parliamo di terreno sabbioso, terreno argilloso, terreno ghiaioso e terreno limoso. Terreno sabbioso Questo terreno non trattiene l’umidità, ha una tendenza acida e si caratterizza di un ottimo drenaggio. È utilizzato nella coltivazione delle piante succulente (❤️) e delle piante acidofile, viene mischiato con una base di terriccio per evitare ristagni. Ricordate quindi che si tratta di un terreno a pH acido. Terreno argilloso A differenza del terreno sabbioso, questo terreno riesce a trattenere l’umidità … Continua a leggere Scegliamo quello giusto

Cos’è fondamentale per il nostro Ecosistema?

Molti di voi sapranno già la risposta ma molti altri no poiché è quasi inimmaginabile ritenere delle piccole creature così importati, addirittura fondamentali! Stiamo parlando delle api! 🐝 In alcune parti della Cina l’inquinamento ha ucciso qualsiasi insetto, comprese le api, e gli abitanti sono obbligati a fare il lavoro di impollinazione, facendo svolazzare delle piume cosparse di polline. Tutto questo purtroppo senza ottimi risultati. Le api nascono dalle uova che depone la famosa ape regina. Dopo la deposizione delle uova, la nascita dell’ape si decora di 3 metamorfosi: -La larva, simile a un piccolo bruco bianco; -La pupa, dove … Continua a leggere Cos’è fondamentale per il nostro Ecosistema?

Pianta dei miracoli

Sapevate dell’esistenza di una pianta dei miracoli?😱 Stiamo parlando dell’aloe vera, pone le sue origini in Africa e appartiene alla famiglia delle Lialiacee. Le proprietà terapeutiche dell’aloe risiedono nella polpa presente nelle foglie; Questa polpa viene utilizzata come: Antisettico Antinfiammatorio Digestivo Stimolatore per le difese immunitarie Stimolatore dei tessuti e delle cellule per la rigenerazione Per curare ferite, scottature, irritazioni e contusioni Nutriente della pelle ⚠️Ci sono anche effetti collaterali però.. L’aloe contiene l’aloina (droga antrachininoica) che irrita il colon e può avere effetti lassativi, provocare gastrite, colite e diverticoli. Alcuni studi dimostrano che abbia anche proprietà abortive. Ma oltre … Continua a leggere Pianta dei miracoli

Lepidotteri? Cosa?

I lepidotteri sono conosciuti comunemente con il termine “farfalla” e sono degli insetti a metamorfosi completa: Le ali dei lepidotteri sono formate da squame, le quali a loro volta sono costituite da trasparenti lamelle che si colorano grazie al fenomeno della rifrazione e dell’interferenza ottica. Inoltre il colore può anche essere dato da dei particolari pigmenti propri delle squame della farfalla. I lepidotteri sono costituiti da un apparato boccale chiamato spiritromba, un lungo tubo che nella situazione di riposo si arrotola sotto il capo. Lo spiritromba serve a procurare i nutrienti necessari, come il nettare dei fiori. Alcuni lepidotteri sono … Continua a leggere Lepidotteri? Cosa?